, Alessandro Dadone

La storia di Antonella e Carlo

Antonella e Carlo hanno venduto la casa in centro a Roma, per iniziare una nuova fase della loro vita

"Abbiamo scelto Casavo per vendere e la sceglieremmo anche per comprare. Insomma, ci fidiamo così tanto che, se potessimo, investiremmo anche in Casavo!"

Antonella, Carlo, ci parlate della vostra vecchia casa?

È la casa in cui abbiamo vissuto insieme in questi anni, si trova in una parallela della Via Appia. Ci siamo sempre trovati molto bene qui, soprattutto per la comodità della nostra abitazione, oltre che essere una bella zona. In 15 minuti si arriva in pieno centro storico, grazie ai collegamenti dei mezzi pubblici – è decisamente un posto strategico, fatto non comune in una grande città come Roma.

Perchè avete deciso di vendere?

Ormai ci stiamo avvicinando alla pensione, anche se abbiamo una piccola attività imprenditoriale che continueremo a portare avanti. Abbiamo una proprietà fuori Roma in cui andremo a vivere – sarà tutto un po’ diverso, sarà un piccolo trauma cambiare. Ci dovremo abituare ai nuovi spazi, alle nuove distanze, ma saremo sicuramente più tranquilli, con una quailità della vita diversa.

Quando avete deciso di vendere, Casavo era la vostra prima opzione per farlo?

Quando ci siamo decisi e abbiamo maturato la scelta di vendere, abbiamo iniziato a cercare delle soluzioni che ci permettessero di farlo con tranquillità, soprattutto perchè entrambi lavoriamo fino a tardi la sera. Ci serviva una soluzione che ci permettessere di vendere casa senza stravolgere le nostre vite. Abbiamo scoperto su internet Casavo e, dopo aver effettuato la valutazione online, siamo stati ricontattati per una prima visita.

Nel frattempo, in realtà, ci siamo anche informati sulle altre possibili alternative. Infatti, volevamo capire bene quello che potesse essere il valore della nostra casa, ci sembrava difficile che un algoritmo funzionasse così bene. Soprattutto in una città come Roma, in cui ci sono tantissime variabili che possono influenzare il valore di mercato, la difficoltà nel valutare una proprietà è maggiore. Dopo aver considerato le diverse alternative, abbiamo scelto di vendere a Casavo la nostra casa.

Qual è stata la prima impressione su Casavo? Come vi è sembrato il processo di vendita?

Il processo di vendita, dobbiamo ammettere, ci è sembrato fin da subito più complesso di quello che ci aspettavamo e di quello che si è rivelato poi nella pratica. La documentazione era complessa e, visto che non conoscevamo ancora la vostra realtà, ci siamo fatti supportare dal nostro avvocato per verificare tutti i punti. I colleghi del team di Casavo di Roma, però, sono sempre stati molto disponibili e il rapporto umano che si è creato con loro ci ha permesso di fidarci e di concludere con successo la vendita della nostra casa.

Questi passaggi hanno allungato il processo? E’ stata rispettata la promessa “vendi casa in 30 giorni”?

Nonostante questi rallentamenti che ci sono serviti per capire meglio il processo di vendita con Casavo, siamo riusciti a vendere nelle tempistiche che ci erano state assicurate!

Pensate di aver svenduto la vostra casa scegliendo Casavo?

È naturale, quando si decide di vendere accorciando i tempi, considerare che si rinuncerà ad una parte del guadagno potenziale. Questo avviene sia che si scelga Casavo sia che si usi un’altra alternativa che ha comunque dei costi (inserzioni, fotografie professionali, etc). Bisogna quindi capire a quanto si è disposti a rinunciare in termini economici, sapendo che questo si trasforma in un risparmio in termini di tempo. Tante volte, infatti, il tempo può essere determinante per fare altre cose: magari trasferirsi in una nuova casa, estinguere le rate del mutuo, fare un importante investimento. È la stessa cosa che avviene quando si decide di vendere un’auto usata ad un concessionario: facendolo, si è consapevoli che non viene valutata al massimo, ma spesso non si ha tempo di fare gli annunci sui siti online, organizzare le visite con i potenziali acquirenti e tutto il resto.

Vendere casa ha queste stesse complessità, che abbiamo considerato quando abbiamo scelto Casavo. Già solo organizzare e gestire le diverse visite, per noi sarebbe stato un problema. Entrambi lavoriamo, avremmo dovuto chiedere ferie, permessi o tenere chiuso il nostro negozio per degli appuntamenti a cui, qualche volta, l’acquirente non si presenta nemmeno.

Oltre a semplificare il processo di vendita, quali sono i motivi per cui avete scelto Casavo?

Quello che ci è piaciuto davvero tanto di Casavo è l’essere un squadra formata da persone giovani – per noi è una cosa molto importante. Inoltre, conoscendo le persone e sviluppando un rapporto umano con loro, siamo anche riusciti a superare i dubbi relativi al processo di vendita. Certo, se l’iter di vendita fosse più snello, sarebbe ancora più facile vendere a Casavo, perchè la disponibilità del team risolve tutti le altre eventuali questioni.

Possiamo quindi dire che siete soddisfatti di aver venduto a Casavo?

Abbiamo scelto di affidarci a Casavo per vendere e la sceglieremmo anche per comprare. Insomma, ci fidiamo così tanto che, se potessimo, investiremmo anche in Casavo, perché crediamo nella bontà del progetto. Quindi sì, siamo soddisfatti di aver scelto Casavo!

In bocca al lupo per la prossima fase della vostra vita allora!

Crepi il lupo, ora però dobbiamo andare al lavoro, e anche lei, che è ancora giovane!

Venduto con Casavo

Acquistata in

28 giorni

Prezzo finale

215.000 Eur

Una valutazione immediata.

Massimo 2 visite a casa, un prezzo certo, 0 stress. Pensiamo a tutto noi e ti consegnamo subito il 100% della liquidità.

Hai bisogno di aiuto? Contattaci o scopri le FAQ