Chevron BackLista degli articoli

Casavo20 luglio, Il team di Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

https://images.reactbricks.com/original/951d12c3-6b74-4e44-8903-2af582376e94.jpg

Recita un vecchio proverbio: “Casa mia, casa mia, per piccina che tu sia tu mi sembri una badìa”. Arredare una casa piccola può sembrare una sfida impossibile; in realtà trovare le soluzioni migliori per un appartamento di pochi metri quadri è un’ottima opportunità per giocare con la propria creatività e liberarsi di tutto ciò che è superfluo.

Se riesci a organizzare al meglio l’ambiente a tua disposizione, anche un piccolo monolocale può diventare un luogo accogliente e intimo da cui non vorrai più uscire.

Per rinnovare casa senza spendere troppo punta anche sul fai da te. È un modo originale e intelligente di prenderti cura del tuo appartamento senza budget elevati. Con un po’ di fantasia puoi progettare infatti soluzioni uniche e ricche di stile con mobili e materiali di riciclo.

Vediamo insieme 10 idee fai da te per arredare casa che ti faranno innamorare del tuo mini appartamento!

1 .Cerca le occasioni online e nei mercatini

Partiamo dai mobili usati. Esistono diversi modi per mettere le mani su pezzi di arredamento quasi nuovi a prezzi ridottissimi o addirittura gratis.

Ti stupirà scoprire quante persone danno via mobili e complementi d’arredo gratis o quasi per liberare un po’ di spazio prima di un trasloco o dopo una ristrutturazione. Dovrai solo occuparti del ritiro.

Puoi trovare ottime occasioni per accaparrarti mobili nuovi (o quasi) sugli annunci di siti specializzati in vendita e scambio oppure anche nei gruppi Facebook dedicati.

Se preferisci girare di persona in cerca di affari per arredare una casa piccola con il fai da te, i mercatini dell’usato sono un classico. Le soluzioni d’arredo, infatti, non mancano mai, soprattutto per gli amanti dello stile retrò.

2. Approfitta delle occasioni dei negozi di arredamento

I punti vendita dei grandi marchi d’arredamento di solito hanno un angolo dedicato alle occasioni. Si tratta di uno spazio riservato a prodotti con piccoli difetti o restituiti dai clienti dopo l’acquisto che non possono essere venduti come nuovi. Sono quasi sempre arredi leggermente difettosi o danneggiati, ma che possono tornare come nuovi con un tocco di bricolage. Una vera miniera di opportunità, dove puoi trovare sconti fino all’80% rispetto al prezzo di listino.

3. Crea il tuo stile con i materiali di riciclo

Se invece vuoi progettare il tuo arredamento con le tue mani senza spendere grandi cifre armati di fantasia, il tutorial giusto, un (bel) po’ di manualità e tanto materiale di recupero.

Bancali, cassette della frutta, vecchie porte, sportelli e cassetti di legno e scatole di vino sono la base perfetta per costruire tavoli, scaffali e pensili. Con una bella mano di vernice il legno grezzo acquista nuova vita, pronto a dare un tocco rustico al tuo piccolo appartamento. Se hai uno spazio esterno, il riciclo creativo è perfetto anche per arredare balconi e terrazzi.

Sei in cerca di un’idea per la tua sala da pranzo? Procurati una bobina per cavi di grandi dimensioni e trasformala in un tavolo.

4. Sfrutta l’altezza delle pareti

Quando hai a disposizione una casa di pochi metri quadri imparare a sfruttare ogni centimetro è molto importante per organizzare bene gli spazi.

Un’ottima idea è approfittare della verticalità delle pareti per appendere mensole e scaffali o alzare delle librerie fino al soffitto. Puoi usare anche in questo caso i materiali di recupero, oppure puoi procurarti tutto il necessario per costruire i tuoi mobili in un negozio per il bricolage.

5. Crea l’illusione di uno spazio più grande con gli specchi

Per un appartamento piccolo non bastano solo buone idee fai da te per arredare casa, ma avrai bisogno anche di un po’ di trucchetti per dare l’illusione di uno spazio più grande. Il più classico è un uso sapiente degli specchi.

Appesi alle pareti, appoggiati a terra, grandi, piccoli, alti, larghi: di qualsiasi forma o dimensione siano, gli specchi sono perfetti per aumentare la profondità visiva. Inoltre, riflettono la luce e rendono il tuo appartamento più luminoso e ti fanno risparmiare sull’energia domestica, cosa che non guasta mai.

6. Creatività e colore per il tuo bagno

Molto spesso nelle case piccole i bagni finiscono per essere quasi microscopici, con pochi metri quadri per dare un tocco personale. Anche qui, però, puoi approfittare delle pareti.

Una buona idea consiste nel procurarti delle ceste di vimini abbastanza profonde e appenderle al muro con il trapano e un paio di viti lunghe. In questo modo riuscirai a creare un’alternativa fantasiosa al classico armadietto e potrai usarle per riporre i tuoi asciugamani puliti, magari tutti di colori diversi per rendere il bagno più vivace.

7. Crea l’atmosfera con le luci

Illuminare casa è importantissimo per vivere in un ambiente accogliente, quindi assicurati di far entrare la luce in ogni modo.

Rinuncia a tende troppo pesanti per le finestre per non perdere la calda luce del sole. Per l’illuminazione elettrica, cerca di organizzare al meglio gli spazi con lampadari a soffitto e applique per non ingombrare il pavimento, mentre per la cucina scegli sistemi di illuminazione sottopensile.

8. Mobili modulari per monolocali e affini

Chi ha detto che per trovare soluzioni brillanti per appartamenti piccolissimi ci sia bisogno per forza di un architetto di interni? Con un po’ di fantasia trasformi il tuo monolocale in una reggia in miniatura con le tue stesse mani, senza rinunciare a nulla. Scegli mobili pieghevoli ed espandibili da riporre in un angolo quando non li usi; esistono diversi modelli e sono facili da montare. Un’idea perfetta sono i tavoli pieghevoli da appendere direttamente al muro: tiri su la tavola quando ti serve e la richiudi quando hai finito, senza ingombro.

9. Colori chiari per aumentare la profondità

Quando lo spazio a disposizione è poco, meglio puntare su colori chiari per le pareti. In questo modo le stanze sono più luminose e guadagnano ampiezza.

Dai una bella mano di bianco e per spezzare la monotonia gioca con i particolari, preferendo i colori tenui. Scegli tinte pastello leggere per le cornici di porte e finestre per creare angoli vivaci e pieni di luce.

10. Legno, vetro e tanto bianco per i mobili

Come abbiamo appena visto, per arredare una casa piccola con il fai da te meglio scegliere colori chiari per non appesantire l’ambiente. Se vuoi darti al riciclo creativo, sfrutta vernici bianche o applica uno smalto trasparente sul legno naturale.

Quando è possibile scegli arredi con elementi in vetro come tavoli e tavolini, per liberare il campo visivo. Un’ottima idea per evitare un ambiente troppo carico di elementi è distanziare i mobili tra di loro: la distanza suggerisce un maggior senso di ampiezza.

Infine, meglio evitare di accostare eccessivamente l’arredamento alle pareti per non “soffocare” le stanze.

Organizza bene gli spazi per vivere meglio

Il segreto della casa ideale non risiede nelle dimensioni, ma nel modo in cui sono allestiti gli spazi. Speriamo che queste idee fai da te per arredare casa ti aiutino a creare l’ambiente giusto in cui sentirti sempre a tuo agio.

Quando dedichi del tempo a ottenere il massimo dal tuo appartamento – anche se molto piccolo – crei un valore speciale per la tua abitazione che va al di là di quello di mercato. E te lo diciamo noi di Casavo che sappiamo bene come valutare un immobile.

Se vuoi saperne di più, perché non provi il nostro servizio di valutazione online? È semplice e gratuito. Contattaci oggi stesso!

10 consigli su come allestire una palestra in casa
Casavo

10 consigli su come allestire una palestra in casa

Voglia di allenarti in casa? Ecco 10 consigli pratici per allestire alla perfezione la tua palestra a domicilio sfruttando al meglio gli spazi.

10 consigli su come arredare e organizzare un piccolo balcone
Casavo

10 consigli su come arredare e organizzare un piccolo balcone

Hai un piccolo balcone? Vieni a scoprire i consigli di Casavo su come organizzare ed arredare il tuo balcone!

10 consigli su come illuminare casa (anche senza finestre)
Casavo

10 consigli su come illuminare casa (anche senza finestre)

Illuminare, anche senza finestre, non è mai così facile: grazie ai 10 consigli di Casavo, dimenticati di tutti i problemi!

Ottieni una valutazione immediata online