It’s a match! 🫶 Vendere tua casa è ancora più semplice.Scopri la nostra nuova funzionalitàlink
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo26 agosto, Il team di Casavo

10 consigli su come organizzare una cena all’aperto

https://images.reactbricks.com/original/d15d3937-a15b-4717-a51f-3de9b040c288.jpg

D’estate, alla fine di una giornata divisa tra aria condizionata e afa, non c’è niente di più rilassante di una cena all’aperto in famiglia o con gli amici.

Cenare sotto le stelle, cullati dalla leggera brezza delle serate estive, è l’occasione perfetta per sfruttare il giardino che hai sistemato con cura o stupire tutti con il tuo terrazzo super attrezzato.

Vuoi organizzare una cena estiva con i fiocchi? Segui i 10 consigli che noi di Casavo abbiamo stilato per te.

1. Cena in giardino a tema

Vuoi che i tuoi ospiti ricordino la tua cena come una delle più originali a cui abbiano mai partecipato? Fantastico! La prima cosa da fare è scegliere un tema per la serata.

Atmosfere caraibiche, cubane o in stile Sex & The City: a te la scelta! Tieni presente che poi il tema sarà il filo conduttore attorno al quale costruire allestimento, menù e decori.

2. Cena estiva: consigli sul menù

Dalle ricche insalate ai barbecue di carne o pesce: quando si tratta di cibo, le idee per una cena estiva all’insegna della buona cucina non mancano.

Pomodori, cetrioli e carote sono la base ideale di un pinzimonio accompagnato da salse e salatini da sgranocchiare in abbinamento. Se preferisci un primo piatto, opta per l’intramontabile pasta fredda, da condire a piacimento in base al tempo che hai a disposizione per le preparazioni. Magari con un grande classico, veloce e gustoso: tonno, basilico e pomodorini.

Vuoi cucinare sul momento ciò che servirai in tavola? Il barbecue è la soluzione migliore. Insieme a un gelato o semifreddo come dolce. Pancia mia fatti capanna!

Image

3. Idee per apparecchiare la tavola all’aperto

Se cenare all’aperto vuol dire anche riprodurre quel clima vacanziero che a casa ci manca, metti da parte i piatti di ceramica: tolgono un po’ di freschezza e sono piuttosto pesanti da trasportare dall’interno all’esterno della casa.

Distingui poi tra le cene di routine, per cui non è richiesta particolare accortezza nell’allestimento, da quelle con ospiti, dove la mise en place ha più importanza.

Nel primo caso usa pure piatti, posate e bicchieri compostabili - prendi esempio dalle case più ecologiche del mondo e ricorda che le stoviglie usa e getta in plastica inquinano! - e tovaglioli di carta, magari raccolti in portatovaglioli per evitare che volino via alla prima folata di vento.

Quando si tratta di sorprendere i tuoi ospiti, invece, puoi sbizzarrirti con servizi di piatti e bicchieri pensati appositamente per giardini e terrazzi, realizzati in melamina colorata.

4. L’allestimento: idee per una cena estiva in giardino

Estate è sinonimo di colori vivaci. Il bianco e le tinte accese - giallo limone e turchese, ad esempio - conferiscono vitalità all’allestimento, in stile Positano o Santorini.

In alternativa puoi puntare sullo shabby chic: tavoli e sedie in legno usurato, stoviglie in colori pastello, tovagliato in cotone e accessori in materiali naturali come paglia, vimini e vetro.

Non hai ancora trovato l’arredamento perfetto per il tuo spazio esterno? Ecco 10 consigli su come arredare una veranda pronti per te.

Image

5. In piedi o seduti?

Scegliere se cenare in piedi o seduti implica da un lato il dover assegnare i posti ai tuoi ospiti, dall’altro facilitare le chiacchierate tra loro. Tutto dipende dal numero di persone che hai deciso di invitare e dallo spazio che hai a disposizione.

Nel caso in cui il tavolo da pranzo sia abbastanza spazioso per tutti, allora valgono i consigli che ti abbiamo dato sull’allestimento. Al contrario, se sarete in tanti, opta per una cena in piedi, con un tavolo su cui appoggiare i viveri e delle sedute sparse qua e là dove accomodarsi.

Poltroncine, pouf, grandi cuscini o morbidi tappeti scalderanno l’ambiente rendendolo confortevole e stiloso.

6. Crea la giusta atmosfera

Creare la giusta atmosfera quando si mangia all’aperto è fondamentale per estraniarsi dalla routine e viaggiare con la mente verso posti lontani e rilassanti. Sono sufficienti un po’ di musica di sottofondo e delle luci soffuse per essere catapultati altrove e sentirsi immediatamente in vacanza.

Puoi scegliere la playlist della serata su YouTube o servizi come Spotify: ci sono compilation per tutti i gusti, dal soft rock alla musica lounge, per arrivare a ritmi latino americani che potrebbero scatenare un ballo di gruppo inaspettato a fine cena.

Quanto all’illuminazione, non accendere lampadine troppo luminose: scegli luci delicate e candele. Se le inserisci all’interno di piccole lanterne, abbelliranno la tavola con la giusta dose di romanticismo.

7. Segnaposti e centrotavola

Segnaposti e centrotavola meritano un paragrafo dedicato della nostra lista. Pur avendo due funzioni differenti, devono seguire un unico stile.

Bastano un vaso di fiori o delle piantine per creare un centrotavola green perfetto per una cena informale in giardino, da accostare a segnaposti profumati realizzati con cartoncino, e fiori di campo e nomi scritti a mano.

In alternativa, usa una lanterna di grandi dimensioni da contornare di girasoli o corone d’edera. Farai un figurone anche nel caso di cene all’aperto più ricercate.

8. Zanzare, addio!

Il nemico numero uno delle tue cene estive sono le zanzare, e gli insetti in generale.

Per debellarle, usa le classiche candele alla citronella posizionate negli angoli più disparati del terrazzo o giardino, facendo attenzione che siano ben distanti dall’area destinata al cibo.

Un’idea premurosa è quella di acquistare più flaconcini di repellente, magari a base di oli essenziali naturali, da distribuire ai tuoi ospiti: te ne saranno grati.

9. Prima di cena, l’aperitivo

Accogli i tuoi ospiti con un aperitivo di benvenuto. Che sia un calice di prosecco o un bicchiere di sangria, poco importa: servirà a rompere il ghiaccio, soprattutto se tra i tuoi invitati ci sono persone che non si conoscono.

E poi che cena sarebbe senza un brindisi e uno stuzzichino iniziale?

Image

10. Proteggiti dagli occhi indiscreti

Se non hai un giardino privato ma la tua casa è dotata di un terrazzo abbastanza grande da poter ospitare una cena all’aperto, proteggiti dagli occhi indiscreti dei vicini. Basta munirsi di una piccola tenda o un ombrellone per creare uno spazio più riservato.

Hai trovato interessanti i nostri consigli su come organizzare una cena all’aperto ma non hai ancora una casa con giardino o terrazzo che possa ospitarne una? Dai un’occhiata agli immobili in vendita sul nostro sito web: la tua nuova casa è proprio lì che ti aspetta.

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online