Vendi Casa
Compra Casa
casavo
Casavo Perché...
Sei un'agenzia?
Menu
Supporto

Vuoi qualche informazione in più?

Cos’è Casavo?

Vedi Tutte

Parla con noi

La chiamata è a nostro carico
Ti rispondiamo dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 17.30 800180476

Casavo Perché...

Chevron BackLista degli articoli

Casavo06 luglio, Il team di Casavo

10 idee su come arredare casa in stile mid-century

https://images.reactbricks.com/original/f1ec2a7c-cc1f-44b7-9c26-64009619a5de.jpg

L’arredamento mid-century è un grande classico del design di interni. Le linee pulite e la varietà di materiali e colori, uniti alla cura per i dettagli e le finiture, lo rendono una soluzione di estrema eleganza in case di tipologie diverse.

Se anche tu stai pensando di aggiungere un tocco moderno nella tua abitazione, in questo articolo di Casavo trovi 10 idee per arredare in pieno stile mid-century modern.

Quando nasce lo stile mid-century

Prima di passare ai consigli dedichiamo un momento alla storia di questa tendenza. Il nome allude alla prima metà del XX secolo, quando architetti e designer tedeschi appartenenti al movimento Bauhaus abbandonano la Germania nazista per raggiungere gli Stati Uniti.

È così che dall’altra parte dell’Oceano nasce una corrente che unisce arte e architettura e che ancora oggi proietta la sua influenza in case sparse in ogni angolo del mondo.

I principi su cui si fonda – semplicità e funzionalità – sono dei classici che resistono a ogni moda e si adattano anche alle mode più recenti. Dagli anni ‘30 del Novecento, il mid-century ha continuato a evolversi con materiali e tecnologie inedite: una versatilità che lo rende uno stile davvero sempre verde.

Vuoi avere qualche dritta su come portare il mid-century modern nella tua abitazione? Ecco cosa devi sapere.

1. Scegli linee semplici e minimali

L’arredamento mid-century predilige la semplicità nelle forme per mobili e complementi di arredo. Nel design di interni moderno, ogni elemento ha una funzione specifica ed è caratterizzato da linee rette e curve morbide, senza troppi fronzoli.

2. I mobili giusti per tornare indietro nel tempo

Il mid-century modern inserisce i mobili adatti in ogni angolo della casa. In soggiorno spazio a librerie modulari alle pareti, divani e poltrone in pelle con dettagli in legno e un tavolino basso in metallo e vetro. In una camera da letto moderna basta un letto rialzato da terra con piedi inclinati a fare la differenza.

3. Il dominio del bianco sulle pareti

Lo stile moderno impone il bianco alle pareti per esaltare i mobili e amplificare tutta la luce possibile. Niente carta da parati, quindi, o colori sfarzosi, da utilizzare utilizzare al massimo per decorare una singola parete o alcuni dettagli come nicchie e rientranze.

4. Tanti colori per il resto della casa

Se il bianco è il protagonista sui muri, gli altri elementi di arredo esplodono di tante sfumature diverse che uniscono tinte tenui ad altre più accese. Bene il rosa cipria e il verde nelle tonalità salvia e oliva, ma anche scelte cromatiche più marcate come oro, rosso, terra bruciata, senape e turchese.

5. L’importanza delle lampade

La luce è fondamentale per scolpire la personalità del tuo appartamento. Lampade da terra con lunghi steli in legno e acciaio accompagnano lampadari eleganti dal disegno geometrico per illuminare i tuoi ricevimenti.

6. Un angolo bar non può mancare

Il mid-century modern chiama a gran voce drink dall’aria sofisticata da servire durante un cocktail party. Allestire un mobile bar per accogliere i tuoi ospiti è quindi un vero e proprio imperativo. Se ti manca lo spazio, basta un carrello dalle linee retrò su cui disporre bottiglie e bicchieri.

7. Scegli con cura i materiali

L’evoluzione dell’arredamento mid-century ha spinto questo stile ad adottare materiali sempre nuovi, ma il legno rimane la scelta numero uno per portare la tua casa indietro nel tempo. Prediligi le tinte scure, più in linea con il design della metà del Novecento. Altre materie prime che puoi usare comprendono il vetro, il metallo, la plastica e il vinile, da accostare in abbinamenti sorprendenti.

8. Tappeti e tappezzerie geometrici

Il prevalere delle linee regolari si riflette anche su tappeti, tende e altri capi di tappezzeria come cuscini e plaid. Le fantasie dominanti si ispirano a motivi stilizzati e disegni geometrici regolari come triangoli e rombi.

9. Gli accessori adatti per uno stile classico

L’arredamento mid-century non si basa solo sui mobili ma anche sui dettagli. Abbiamo già accennato all’importanza delle lampade, ma ogni complemento di arredo contribuisce a creare un quadro generale dal sapore anni ’50. Elettrodomestici retrò, bicchieri di cristallo per il tuo angolo bar, vasi in vetro e orologi analogici minimali da appendere alla parete danno quel tocco in più per un’atmosfera vintage.

10. I dettagli alle pareti

Aggiungi gli ultimi dettagli in stile mid-century modern con quadri e stampe alle pareti. Anche in questo caso, il minimalismo è la scelta migliore con opere dalle fantasie astratte e fotografie in bianco e nero con cornici semplici.

Con questi semplici 10 consigli sai come portare la tua abitazione indietro nel tempo in un revival di grande eleganza. Se cerchi l’appartamento giusto da arredare in stile mid-century, sulla piattaforma annunci di Casavo ti aspettano decine di immobili pronti ad accogliere i tuoi progetti.

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema
Casavo

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola
Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

Hai una casa piccola e hai voglia di cambiarne l'arredamento? Vieni a leggere i dieci consigli fai da te di Casavo!

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello
Casavo

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello

Come usare i colori pastello per dare al proprio arredamento un tocco di primavera o di design vintage che ammicchi agli anni ’40 e ’50. Scopri di più!

Ottieni una valutazione immediata online