🎉
Abbiamo scelto un nuovo colore per la nostra casa.Scopri perchélink
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo29 agosto, Il team di Casavo

6 idee su come arredare e decorare casa con fiori secchi

https://images.reactbricks.com/original/48003aa0-5bcf-4bc6-8e8a-c5d3128200fe.jpg

I fiori secchi da arredo sono una splendida soluzione per portare note di colore e romanticismo nella tua casa. Ghirlande, mazzi e composizioni aggiungono un pizzico di raffinatezza in modo semplice e veloce, senza bisogno di particolari cure e manutenzioni.

Per saperne di più sulle decorazioni con fiori secchi, in questo articolo di Casavo trovi alcune idee per crearle e portarle nela tua abitazione.

Come arredare con fiori secchi

Arredare con i fiori secchi significa portare in casa le vibrazioni dell’autunno o lo stile della primavera, a seconda delle tonalità dei petali. Eleganti, romantiche e colorate, le piante essiccate rendono calda e accogliente qualsiasi stanza e si adattano a tanti stili diversi, dallo shabby-chic al rustico. La loro versatilità è ottima per esaltare il resto dei mobili e dei complementi con un tocco originale e divertente. Oltre alla bellezza, poi, hanno una fragranza delicata perfetta per profumare casa in modo discreto.

Ti è venuta voglia di portarli subito nella tua abitazione? Ecco allora 6 suggerimenti sull’uso dei fiori secchi da arredamento.

1. Centrotavola: ghirlanda di fiori secchi e bouquet

Posizionare al centro della tavola una ghirlanda di fiori secchi, un bouquet o una campana di vetro con una composizione è un grande classico che risulta sempre di impatto. I centrotavola sono l’ideale per una festa in casa, sia all’aperto che al chiuso. Vanno benissimo anche per aggiungere una nota ricercata alla tavola di tutti i giorni, e non solo, perché lasciano un’irresistibile scia glamour su qualsiasi ripiano, scaffale o comò.

2. I fiori secchi incorniciati

Le classiche decorazioni con fiori secchi incorniciati fanno al caso tuo se vuoi richiamare lo stile delle case di campagna un po’ retrò. La decisione principale da prendere è se lasciare un unico quadro o se invece lanciarti in una composizione più originale e articolata, magari adattando uno dei nostri consigli su come allestire una parete piena di quadri.

3. I fiori secchi come installazione da muro

Non solo in cornice. Puoi infatti appendere i fiori secchi da arredo direttamente alle pareti per impreziosirle in modo inconsueto. Vanno benissimo anche senza cornice, traendo insegnamento dalle creazioni del paesaggista Cornelius Gavril. Una parete floreale è quello che ti serve per portare luminosità e colore in una stanza non particolarmente grande.

4. Vasi, damigiane e bottiglie

Un‘alternativa per arredare con i fiori secchi è trattarli come se fossero una normale pianta e disporli quindi in un vaso. Il fatto che non abbiano bisogno di acqua ti permette maggiore libertà nel cercare contenitori più particolari, per esempio vecchie bottiglie o damigiane riadattate per l’occasione. Una composizione di steli essiccati arricchisce qualsiasi ambiente con colore e profumo e, disposta in un bottiglione vintage, diventa un complemento di arredo speciale.

5. In un contenitore chiuso

Per dare risalto a una singola pianta, sistema i fiori secchi da arredamento uno a uno in un contenitore chiuso in vetro trasparente. Utilizza una una bottiglia o una campana di vetro per trasformarla in un prezioso soprammobile da ammirare in tutta la sua solitaria bellezza.

6. Appesi a testa in giù a un filo

Per arredare con fiori secchi con uno stile shabby chic al 100%, appendili a testa in giù a un semplice spago o a un pezzo di corda sottile. A seconda dello spazio a tua disposizione, tendi il filo sfruttando un angolo delle pareti, o aggiungi un ramo secco da cui lasciar penzolare gli steli. Nella tua cucina, invece, appendi piante aromatiche essiccate che non si limitano a fare da ornamento, ma ti tornano utili per preparare i tuoi piatti preferiti.

Hai mai pensato ai fiori stabilizzati come alternativa?

Un’alternativa alle decorazioni con fiori secchi o alle classiche piante da appartamento sono i fiori stabilizzati. Sai cosa sono? Te lo spieghiamo noi. Si tratta di varietà vegetali sottoposte a uno speciale trattamento di conservazione per farle durare per anni senza praticamente il bisogno di manutenzione. Sono una soluzione molto comoda per il design di interni, sia per la casa che per ambienti di lavoro, uffici, ristoranti o negozi.

Le piantine stabilizzate non necessitano infatti di acqua o della luce solare, né tanto meno di terra, concimi o fertilizzanti. Vengono trattate con un procedimento che rimuove la linfa e la sostituisce con alcune sostanze naturali ed ecologiche quali glicerina, acqua e coloranti dell'industria alimentare che fermano la crescita e l’invecchiamento. Dopo di che, vengono passate in un microclima artificiale che offre le condizioni ottimali di temperatura, umidità e luce per stabilizzarle. In pratica, i vegetali vengono colti nel loro momento di massimo splendore e sottoposti al trattamento conservativo per preservarli inalterati per anni, senza che crescano e che abbiano bisogno d’acqua.

Il fatto, poi, che non richiedano di venire interrati o invasati ti permette diversi tipi di sistemazioni scenografiche con i fiori stabilizzati. Prova ad appenderli alle pareti, per esempio, o addirittura a creare un soffitto di petali per un’occasione speciale.

Per conservare al meglio le tue piante stabilizzate ti basta mantenerle in un ambiente poco umido, lontano da fonti di calore dirette, dal sole e dall’acqua.

Con questi suggerimenti su come arredare casa con i fiori secchi hai tanti spunti interessanti per portare luce, colore e profumo nella tua abitazione. Se cerchi lo spazio adatto per accogliere le tue idee, sulla piattaforma annunci di Casavo selezioniamo ogni giorno nuovi immobili in collaborazione con le migliori agenzie per offrirti soluzioni su misura per i tuoi progetti. Ti aspettiamo!

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online