🎉
Abbiamo scelto un nuovo colore per la nostra casa.Scopri perché
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo•18 settembre, Il team di Casavo

Come risparmiare sul riscaldamento: trucchi per non sprecare

https://images.reactbricks.com/original/6d167ce8-d1a3-4e08-81cc-8d76cef20649.jpg

Cosa ti fa rabbrividire di più: il freddo in casa o la bolletta del gas? Se appena le temperature si abbassano ti viene subito voglia di accendere i termosifoni ma temi un salasso economico, ecco i 10 consigli di Casavo su come risparmiare sul riscaldamento e tenere alla larga le brutte sorprese.

1. Installa le valvole termostatiche

Le valvole termostatiche sono la soluzione numero uno se ti chiedi come risparmiare sul riscaldamento centralizzato. Ti permettono infatti di attivare e spegnere ogni singolo termosifone per contenere gli sprechi quando parte la caldaia condominiale. Grazie alle valvole puoi decidere di riscaldare una specifica stanza alla temperatura che preferisci. Questi apparecchi ti consentono inoltre di impostare l’intensità del radiatore per evitare di surriscaldare una camera: sono quindi utili anche se cerchi risposte su come risparmiare sul riscaldamento autonomo.

2. Non trascurare la manutenzione ordinaria

I termosifoni hanno bisogno di piccole attenzioni per aiutarti a risparmiare sul riscaldamento. Non c’è bisogno di chiamare tecnici specializzati: è sufficiente pulirli con cura un paio di volte l’anno per rimuovere la polvere. Un passaggio importante da compiere è lo spurgo dell’aria in eccesso dai radiatori, che impedisce la circolazione dell’acqua calda. Ogni dispositivo ha la sua valvola: ti basta aprirla per liberarlo.

3. Mantieni casa alla giusta temperatura

20 gradi sono più che sufficienti per avere un clima confortevole all’interno della tua abitazione. Salire anche di un solo grado causa un’impennata di consumi fino al 10% e crea un ambiente che non fa bene alla salute. Per monitorare senza difficoltà il clima casalingo installa un termostato. I modelli smart fanno partire in automatico i caloriferi quando la temperatura scende al di sotto del livello da te impostato.

4. Lascia liberi i radiatori

Mobili, copritermosifoni e anche le semplici tende non lasciano circolare l’aria e di conseguenza trattengono il calore, così i radiatori coperti finiscono per sprecare energia senza riscaldare. Un’altra cattiva abitudine che ti consigliamo di abbandonare è quella di asciugare i panni davanti al calorifero. Il contatto con gli abiti umidi finisce per raffreddarlo e sprigionare umidità in tutta la stanza. Non solo spreco, quindi, ma anche una cattiva qualità dell’aria.

5. Pannelli isolanti per non disperdere il calore

Ti basta un piccolo lavoro fai da te nel tempo libero per amplificare la potenza dei termosifoni. Installando dei pannelli isolanti tra il radiatore e la parete, infatti, riduci notevolmente la dispersione di calore e ottieni il massimo ogni volta che attivi il riscaldamento.

6. Gestisci bene finestre e imposte

D’inverno di sicuro ti passa la voglia di aprire le finestre, ma areare i locali per almeno 10 minuti al giorno è altamente raccomandato per mantenere un ambiente salubre. Per non lasciar entrare troppo freddo dall’esterno, prova a cambiare l’aria nelle ore più calde della giornata. In alternativa, sfrutta i riscontri tra finestre con diversa esposizione per accelerare le operazioni e non abbassare troppo la temperatura. Durante il giorno, poi, lascia aperte le imposte per scaldare casa con la luce naturale e i raggi del sole, e chiudile la sera per trattenere il caldo accumulato.

7. Blocca gli spifferi e la dispersione di calore

Il tentativo di raggiungere una temperatura ottimale per la vita domestica risulta inutile se la tua abitazione è piena di spifferi. Le finestre che non si chiudono bene lasciano entrare il vento gelido da fuori e fanno fuoriuscire il calore. Lo stesso discorso vale per la porta principale. Per ottimizzare i consumi il nostro consiglio è di installare infissi che garantiscano un buon isolamento, magari approfittando del bonus infissi. Nel caso in cui tu non possa farlo, perché sei in affitto o perché non puoi sostenere il costo dei lavori al momento, per risparmiare col riscaldamento ti consigliamo di procurarti delle tende pesanti e dei paraspifferi per bloccare le correnti.

8. Valuta degli interventi strutturali

Se hai in programma di sostituire la caldaia, ci sono diverse soluzioni da adottare per abbattere i consumi. Per capire come risparmiare sul riscaldamento a metano ti consigliamo senza dubbio un modello a condensazione, molto più efficiente sul piano energetico. Puoi prendere in considerazione anche l’alimentazione a biomassa che ti consente anche di ridurre il tuo impatto ambientale, oppure sostituire l’impianto tradizionale con un sistema a pompa di calore attraverso i condizionatori. I costi del gas a quel punto saranno praticamente azzerati, ma di contro aumenterà la spesa in corrente elettrica.

9. Attenzione alla manutenzione della caldaia

Un suggerimento su come risparmiare sul riscaldamento autonomo riguarda la manutenzione della caldaia. Per evitare accumuli di calcare – che porta a consumare molto più gas del necessario – non far passare troppo tempo tra un controllo e l’altro: ti consigliamo almeno una verifica all’anno.

10. Impianto a pavimento? Meglio ad acqua

Un consiglio su come risparmiare sul riscaldamento a pavimento, se hai intenzione di installarlo: scegli un sistema ad acqua anziché a corrente elettrica. Questi impianti sono efficienti già a basse temperature; ti basta infatti impostare la caldaia a 30 gradi per riscaldare una stanza per l’inverno.

Come vedi, questi accorgimenti per risparmiare sul riscaldamento spaziano da piccoli interventi da gestire per conto tuo a opere di maggiore portata che richiedono tempo e budget. Il modo migliore per tenere sotto controllo i consumi è abitare in una casa all’insegna dell’efficienza energetica. Se cerchi un’abitazione che ti permetta di ridurre gli sprechi per tutelare le tue bollette e l’ambiente, sulla piattaforma annunci di Casavo puoi filtrare le tue ricerche per tipo di riscaldamento e trovare la soluzione migliore per te in pochi clic.

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online