, Alessandro Dadone

La crisi COVID-19 e la risposta di Casavo

Ci sono alcune situazioni che, purtroppo, non possiamo controllare, come cittadini o come aziende. Le vite di tutti noi sono state stravolte nelle ultime settimane dall’arrivo del Coronavirus (Sars COVID-19) in Italia. L’impatto di questo evento è stato importante, su tutti noi e sulle nostre attività.

In queste settimane, come Casavo, abbiamo lavorato per identificare le implicazioni del COVID-19 sul nostro business, per garantire il nostro servizio ai nostri clienti. Inoltre, ci siamo interrogati su come poter provare a supportare altri attori nel settore immobiliare, che si sono trovati in difficoltà in seguito ai provvedimenti legati all’epidemia.

In questa pagina vi raccontiamo quali sono le implicazioni del COVID-19 sulle nostre attività e la nostra risposta.

La salute del nostro team prima di tutto

Fin dal primo momento, Casavo ha esteso a tutti i suoi dipendenti, ove fattibile, prima la possibilità e poi l’obbligo, in linea con i provvedimenti legislativi, di lavorare da remoto (smartworking). La decisione è stata presa per garantire la salute del nostro team e per evitare di contribuire alla diffusione del virus. Tutti i dipendenti di Casavo, che prima dell’emergenza avevano la possibilità di lavorare da casa 4 volte al mese, si sono adattati alla nuova situazione per garantire ai nostri clienti i nostri servizi. Abbiamo inoltre attivato una polizza assicurativa aggiuntiva a supporto dei nostri dipendenti, per poterli supportare nel caso in cui fossero infettati dal virus.

Abbiamo accelerato il lancio della nostra applicazione per effettuare visite virtuali delle proprietà

Il lancio di questa applicazione rientra all’interno delle diverse attività che abbiamo portato avanti in questi mesi per semplificare l’esperienza di vendita delle proprietà immobiliari. Siamo nati più di due anni fa con questa missione e, con questa nuova app, abbiamo deciso di concentrarci su uno degli aspetti più stressanti del processo di vendita: la visita della proprietà. Gli appuntamenti per far visionare la tua casa a potenziali acquirenti sono spesso numerose – più di venti, come ci hanno raccontato alcuni nostri clienti – e ti obbligano a far entrare estranei in casa, e a coordinare i tuoi impegni con le loro necessità.

Da oggi tutto questo cambierà in maniera radicale. Grazie alla nuova app di Casavo vendere casa diventa ancora più facile: chi interessato a vendere casa potrà farci visionare casa comodamente dal suo cellulare.

Lo sviluppo di questa nostra applicazione ci ha visti impegnati per alcuni mesi di lavoro. Avevamo stabilito il lancio nei prossimi mesi ma, vista la complessa situazione legata al virus COVID-19, abbiamo deciso di accelerare i tempi di rilascio. Questo strumento ci permetterà di supportare i nostri clienti anche in un momento complesso come quello che stiamo vivendo. Potremo infatti facilitare e velocizzare il processo di vendita delle proprietà immobiliari e, allo stesso tempo, rispettare tutti gli adempimenti previsti dal decreto-legge relativo all’emergenza coronavirus (DPCM del 9 marzo 2020).

Il rapido mutamento degli scenari ci ha spinto a rivedere i nostri piani. Per rilasciare questo strumento tecnologico in tempo utile per restituire vitalità al mercato immobiliare in un momento di crisi, abbiamo deciso di lasciare fuori alcune funzionalità secondarie che avevamo già progettato. Per questo motivo ogni parere e suggerimento è più che benvenuto, e ci aiuterà a ottimizzare lo strumento nelle settimane a venire. L’applicazione di Casavo è disponibile oggi per tutti i clienti interessati a vendere casa.

Siamo impegnati nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per i nostri partner

Dal momento che la situazione di emergenza attuale sta mettendo in difficoltà le agenzie immobiliari nostre partner, nelle prossime settimane renderemo disponibile l’applicazione anche per loro, così da poter garantire loro il nostro supporto in questo momento complesso. Inoltre, stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner per poter sviluppare soluzioni tecnologiche che possano supportarli nelle loro attività.

La prima soluzione tecnologica che abbiamo lanciato è la nuova vetrina di annunci immobiliari, che da oggi è anche aperta ai nostri partner.

In queste settimane complesse sia per i professionisti del settore che per i privati, abbiamo voluto concentrare tutte le nostre energie nella creazione di uno spazio che desse il massimo risalto solo ad annunci immobiliari di qualità. Da oggi, grazie al nostro portale – già attivo su Bologna, Firenze, Milano, Roma, Torino e Verona – cercare casa diventa ancora più semplice e alla portata di tutti.La grande novità del nostro portale è proprio questa: gli annunci idonei alla pubblicazione vengono valutati e selezionati con cura, prima di andare online. Potrai così abbandonare ogni preoccupazione e dedicarti a pieno alla ricerca della tua futura casa. Il portale di Casavo sarà accessibile solo a un gruppo di agenti immobiliari abilitati a pubblicare annunci di compravendita in linea con i nostri elevati standard di selezione. Questo permetterà a tutti – dagli agenti ai potenziali acquirenti come te – di poter contare sui massimi canoni di affidabilità e professionalità che contraddistinguono da sempre il mondo Casavo.

La soluzione di Casavo risponde proprio a questa esigenza: garantirti il massimo della qualità per minimizzare gli sforzi nella ricerca della tua futura casa. Troverai infatti:

  1. annunci di qualità con fotografie in alta definizione e dettagli accurati, necessari per farti un’idea approfondita prima di fissare l’appuntamento per una visita;
  2. agenti immobiliari qualificati che godono della massima fiducia di Casavo, per assicurarti intermediari professionali e competenti;
  3. una tecnologia in costante evoluzione e al servizio dei tuoi bisogni, per semplificarti il più possibile la vita partendo dall’ascolto delle tue esigenze.

Inoltre, il nostro servizio sarà gratuito per gli agenti che inseriranno gli annunci immobiliari.

Abbiamo studiato l’impatto dell’emergenza sul settore immobiliare e continuiamo a monitorarne gli effetti

Ci troviamo di fronte ad una sfida nuova, con un impatto sicuramente importante sul settore immobiliare in Italia ed in Spagna. In queste settimane abbiamo studiato i diversi scenari che ci possiamo aspettare per il futuro, anche paragonando la situazione ad altre epidemie del passato. Condivideremo queste informazioni in una webinar con il nostro CEO Giorgio Tinacci, per aiutare gli operatori del settore a immaginare il futuro che ci aspetta. Stiamo inoltre collaborando con ricercatori ed esperti del settore per creare materiale informativo utile a comprendere l’impatto dell’epidemia.

Ottieni una valutazione immediata online.