Vendi Casa
Compra Casa
casavo
Casavo Perché...
Sei un'agenzia?
Menu
Supporto

Vuoi qualche informazione in più?

Cos’è Casavo?

Vedi Tutte

Parla con noi

La chiamata è a nostro carico
Ti rispondiamo dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 17.30 800180476

Casavo Perché...

Chevron BackLista degli articoli

Casavo13 gennaio, Il team di Casavo

Vendere casa nel 2021, tutti i trend svelati dal Casavo Impact Report

https://images.reactbricks.com/original/7b20c917-6f4b-4896-b884-78b921fc2223.jpg

Il 2021 è stato un anno promettente per l'immobiliare. Secondo l'Agenzia delle Entrate, nei primi 9 mesi ci sono state circa 536.000 compravendite residenziali. Alcune stime indicano in 700.000 il numero più probabile di transazioni abitative nell’anno che si è appena concluso.

Se i numeri d'insieme sono importanti, è altrettanto significativo cogliere i cambiamenti in atto nel processo di compravendita, nelle abitudini dei consumatori e nelle loro attese verso gli addetti ai lavori.

Il Casavo Impact Report, realizzato insieme a BVA Doxa, società di ricerche di mercato e consulenza, ha indagato i trend delle principali città italiane (Roma, Milano, Torino, Bologna, Firenze), fornendo utili indicazioni su cosa significa vendere casa nel contesto attuale.

Abbiamo intervistato Edoardo Ribichesu, Head of B2B Growth di Casavo, che ha anticipato alcuni dati e curiosità sull'indagine che è possibile scaricare gratuitamente da questo link nella versione integrale.

Qual è l'obiettivo del Casavo Impact Report?

Comprendere sempre più a fondo i meccanismi del mercato immobiliare italiano e le necessità di chi ha deciso di vendere casa in questo periodo storico. Il 2021 è stato un anno particolare, la prima fase di assestamento dopo il picco pandemico del 2020. Un anno che ha inciso anche sul mercato immobiliare e che abbiamo esplorato coinvolgendo un campione di alcune centinaia di persone che hanno venduto casa negli ultimi 14 mesi.

Quali sono le motivazioni principali che hanno spinto gli italiani a vendere casa nel 2021? I dati confermano la tendenza degli italiani a cercare abitazioni più ampie, polifunzionali e dotate di spazi esterni. Case in cui trascorrere il tempo libero, ma anche lavorare e studiare. Il 62% di chi ha venduto il proprio immobile ha avviato la ricerca di una nuova casa con l'obiettivo di soddisfare le esigenze emerse nel corso della pandemia.

Che tipo di impatto, secondo la vostra analisi, ha avuto la pandemia sul mercato immobiliare nel 2021?

La pandemia ha portato con sé il desiderio di un nuovo stile di vita, e quindinuove preferenze abitative. Talvolta però questo desiderio non coincide col potere d’acquisto, che è diminuito o rimasto invariato a fronte di prezzi stabili o in crescita rispetto al passato. Inoltre questo nuovo contesto ha accelerato la trasformazione digitale del settore. Casavo si inserisce come player tecnologico che offre al consumatore un prezzo chiaro e la riduzione dei tempi di vendita.

Che numeri ha raggiunto Casavo nel 2021?

Parlando di numeri, nel 2021 Casavo ha concluso 1.037 transazioni nelle città di Milano, Roma, Torino, Firenze e Bologna, investendo 295 milioni di euro e generando oltre 18 milioni di euro verso le imprese partner che lavorano con noi ai progetti di ristrutturazione degli immobili che acquisiamo. . Tutto questo ha soddisfatto i nostri clienti che ci hanno premiato con un NPS (Net Promoter Score) di 90/100.

Mediazione o fai da te? Cosa emerge dall'indagine svolta?

I dati emersi dall’indagine parlano chiaro: l’81% dei consumatori si è rivolto a un agente immobiliare per vendere casa. Il dato non ci sorprende ed è in linea con la scelta di Casavo di collaborare sin dal primo giorno con le agenzie immobiliari attraverso un modello inclusivo che genera sinergie di valore per entrambe le parti.

In che modo Casavo collabora con le agenzie immobiliari?

Prima di tutto ci poniamo come acquirente diretto offrendo agli agenti immobiliari la possibilità di ricevere un’offerta per uno degli immobili che hanno in portafoglio. Inoltre collaboriamo con le nostre agenzie partner in fase di rivendita degli immobili che acquisiamo, oltre a proporre loro mandati di vendita per tutti quegli immobili che ci vengono proposti da privati ma per i quali non possiamo formulare un’offerta d’acquisto. Infine investiamo ogni giorno sulla tecnologia per semplificare e velocizzare il lavoro delle agenzie attraverso un’offerta completamente dedicata a loro: le visite virtuali di Realisti.co, la Digital Academy e la nostra piattaforma di annunci, per citarne alcuni.

Quali sono i trend emergenti quando si parla di digitalizzazione del processo di compravendita?

Al giorno d’oggi il tempo è una risorsa che scarseggia e concordare i tempi per le visite agli immobili non è semplice. Inoltre dover accogliere in casa propria degli sconosciuti è diventato un elemento di preoccupazione per molti venditori. Nell’ottica di anticipare le richieste del cliente, Casavo sta investendo molto sulla digitalizzazione di questa parte del processo.

Già nel 2020, in seguito alle esigenze emerse con la pandemia, abbiamo lanciato la nostra app Casavo Visite per realizzare visite da remoto, che consentiva di mostrare la propria casa a un esperto di Casavo in videochiamata. Quest’anno ci siamo spinti oltre e abbiamo introdotto una nuova modalità di condividere le informazioni, ancora più comoda: l’applicazione, passo dopo passo, guida chi vuole vendere casa nel caricamento dei propri documenti (immagini e planimetria dell’immobile).

In che modo il digitale può rendere più veloce la compravendita immobiliare?

Casavo si pone come obiettivo quello di offrire un’esperienza digitale completa a tutte le persone che vogliono vendere o comprare casa. Un nuovo paradigma, che si basa su processi semplici, immediati e trasparenti.

Quali criticità emergono dall'indagine in merito ai tempi necessari e alle fonti di stress correlate alla vendita?

Nel momento in cui si mette in vendita l’immobile non si sa con certezza quanto durerà il processo. Nel 50% dei casi è stato necessario più tempo del previsto. Questa incertezza può trasformare la compravendita in qualcosa che genera stress e preoccupazioni. L’uso della tecnologia e di modelli innovativi permette di offrire un’esperienza completamente nuova, semplice e veloce.In che modo il modello di Casavo risolve queste criticità?

Il nostro obiettivo è ridisegnare l’intera esperienza dei consumatori attraverso dati e tecnologia, aiutando migliaia di persone a vendere e comprare casa in modo semplice, veloce e senza attriti, grazie al digitale.

L'agente immobiliare che vuole collaborare con Casavo, può iniziare la sua esperienza con Casavo inserendo i dati dell'immobile del proprio cliente sul nostro sito, ottenendo così un primo riscontro entro 24-48h.

In seguito alla visita sull'immobile, Casavo formula direttamente un’offerta d’acquisto.

Nel caso in cui Casavo acquisti direttamente, la compravendita si conclude in media entro 30 giorni e la provvigione è sempre dell'agente immobiliare.

Scopri di più su partners.casavo.com

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema
Casavo

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola
Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

Hai una casa piccola e hai voglia di cambiarne l'arredamento? Vieni a leggere i dieci consigli fai da te di Casavo!

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello
Casavo

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello

Come usare i colori pastello per dare al proprio arredamento un tocco di primavera o di design vintage che ammicchi agli anni ’40 e ’50. Scopri di più!

Ottieni una valutazione immediata online