Esploramenu chevron icon

Assistenza

Case Casavo ristrutturate

search icon

Infissi

Gli infissi si aprono con difficoltà?
Se sono stati sostituiti, bisogna prevedere un minimo di tempo di assestamento. Se il problema persiste, in accordo con il condominio, ti inviamo il montatore per procedere alla registrazione dell’infisso.

Ci sono infiltrazioni (aria o acqua)?
Se sono apparse dopo la ristrutturazione, facciamo intervenire la ditta installatrice esercitando la garanzia.

L’avvolgibile/tapparella si blocca o non scorre correttamente?
Se sono state sostituite, apri il cassonetto dell’avvolgibile per verificare se ci sono detriti che bloccano il movimento. Se il problema persiste, contattaci.

La porta principale di casa tua presenta difetti e/o non perfettamente funzionante?
Se c’era già: Se c’è l’accordo con il condominio, contattaci per la sostituzione integrale.

Pareti e soffitti

Ci sono tracce di muffa?
Se si tratta di infiltrazioni, la muffa sarà nei primi 40 cm di altezza della parete (per un'errata impermeabilizzazione di balconi e terrazzi) o sul soffitto (se ci sono problemi di impermeabilizzazione del piano superiore). In questo caso, il problema va gestito con il condominio.

Se si tratta di ponti termici (=se la muffa è in un punto di maggiore flusso di calore), la muffa sarà negli angoli (all’“incrocio” di più pareti).
Se anche altri condomini hanno lo stesso problema, potrebbe esserci una cattiva coibentazione dell’intero condominio o un problema di esposizione dell'appartamento stesso. In questo caso, il problema va gestito con il condominio.
Se il problema avviene solo in un appartamento, può essere riconducibile ad “erronee abitudini dell'utente” (ad esempio: stendino con panni che asciugano in casa, scarso ricambio dell’aria interna, ecc.). In questo caso, si può risolvere o attenuare il problema attraverso l’apertura manuale delle finestre oppure attraverso l’installazione di dispositivi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC).

L’intonaco presenta crepe e/o fessure?
La garanzia di Casavo ti copre se:
è trascorso meno di un mese dalla fine dei lavori;
le crepe si sono presentate su pareti preesistenti intonacate/rasate

La garanzia di Casavo non ti copre se:
le crepe si sono presentate su pareti preesistenti solo pitturate in base alle previsioni progettuali;
l’appartamento si trova in corrispondenza di infrastrutture che possano provocare vibrazioni (es. metropolitana, tram, bus, ecc.);
ci sono state vibrazioni causate da qualunque altro fattore esterno (es. un vicino di casa che esegue dei lavori, montaggio di mobili o affissioni, ecc.).

Pareti e i serramenti non presentano un adeguato isolamento acustico?
La garanzia di Casavo ti copre se pareti e serramenti in quesione sono stati oggetto di ristrutturazione.

Pavimenti

Per prima cosa, verifica se nel documento Handover Casavo Buyer (o, se ce l'hai, nel Capitolato) c’è scritto se abbiamo cambiato il massetto preesistente.

Se il massetto preesistente è stato invece mantenuto, il piano potrebbe essere non perfettamente complanare nonostante la corretta posa del pavimento e nonostante le piastrelle/listelli di parquet svolgano correttamente le proprie funzioni estetiche e di tenuta.

Impianti

Mancano i punti luce?
Verifica se nel documento Handover Casavo Buyer (o, se ce l'hai, nel Capitolato) c’è scritto se l’installazione dei punti luce era prevista.

Il salvavita dell’impianto elettrico scatta?
Verifica quanti elettrodomestici risultano in funzione nello stesso momento. Se ce ne sono troppi, è normale che il salvavita scatti.
Se Casavo ha rifatto l’impianto, nel documento “Dichiarazione di Conformità (DICO), controllare quale sia la potenza massima sostenibile dall’impianto. Se bisogno, puoi contattare gli enti preposti per richiedere un aumento di kW.

I termosifoni non si riscaldano completamente?
Se hai il riscaldamento condominiale, bisogna chiedere all’amministratore di condominio o il manutentore condominiale di mettere in pressione l’impianto.
Se hai il riscaldamento autonomo, contattaci.

Pensili della cucina

Se vuoi installare mobili pensili sulle pareti della cucina, verifica nel documento Handover Casavo Buyer (o, se ce l'hai, nel Capitolato) se la parete interessata era preesistente o meno.

Se la parete è nuova, puoi installare mobili pensili se la parete è in muratura. Se invece è in cartongesso, contattaci per sapere dove sono gli elementi di irrigidimento che servono a sostenere il peso dei mobili pensili.

Aree esterne

Verifica se nel documento Handover Casavo Buyer (o, se ce l'hai, nel Capitolato) c’è scritto se la ristrutturazione degli spazi esterni all’appartamento è prevista. Generalmente, questo tipo di lavori non sono previsti.

Tali lavorazioni sono spesso da gestire previo accordo ed unitamente agli altri condomini, in quanto le parti esterne devono presentare la medesima tipologia di finiture in ogni appartamento del condominio.

Ecco alcuni casi: le ringhiere presentano graffi, vernice scrostata; la pavimentazione esterna è danneggiata, in contropendenza o priva di alcune piastrelle; le superfici esterne delle pareti perimetrali sono scolorite, macchiate, oppure presentano distacchi di intonaco.

Dubbi, domande, perplessità?

E che problema c’è. Siamo qui per questo.

Contattaci

FAQ image
FAQ image