Vendi Casa
Compra Casa
casavo
Casavo Perché...
Sei un'agenzia?
Menu
Supporto

Vuoi qualche informazione in più?

Cos’è Casavo?

Vedi Tutte

Parla con noi

La chiamata è a nostro carico
Ti rispondiamo dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 17.30 800180476

Casavo Perché...

Chevron BackLista degli articoli

Casavo30 dicembre, Il team di Casavo

10 idee su come profumare la casa in modo naturale

https://images.reactbricks.com/original/d64b5067-e2b3-41f1-8133-3061708df408.jpg

Come posso profumare la casa in modo naturale?”: se questa è la domanda che ti assilla ogni volta che i cattivi odori invadono la tua abitazione e che vuoi liberartene senza usare prodotti chimici, sei nel posto giusto.

Per fortuna le idee su come deodorare la casa in maniera naturale sono tantissime, dai profumi fai da te realizzati con fiori e spezie agli oli essenziali, passando per le fragranze da usare nei diffusori a ultrasuoni. Insomma: chi più ne ha, più ne metta.

Noi di Casavo, per aiutarti a decidere tra le decine di opportunità a tua disposizione, abbiamo redatto la nostra lista di 10 consigli per profumare la casa in modo naturale. Che il viaggio olfattivo abbia inizio!

1. Profumi naturali per la casa: l’aromaterapia

Hai mai sentito parlare dei benefici dell'aromaterapia? Deodorare gli ambienti domestici sfruttando le proprietà di alcune piante specifiche ha una doppia utilità: diffonde l’aroma di pulito in casa e dona una sensazione di benessere a tutti i componenti della famiglia.

Per rinfrescare le stanze della tua abitazione e, al contempo, rilassare corpo e mente utilizza oli essenziali con estratti di ginepro, camomilla o lavanda che aiutano a mantenere la calma e distendere i nervi.

Serata conviviale tra amici? Poche gocce di neroli, pompelmo o mirto porteranno una ventata di brio che animerà tutti i commensali. Per una sessione di studio o smart working intensiva, invece, opta per il bergamotto, il limone o il mandarino: le fragranze agrumate fanno bene alla concentrazione.

2. Il palo santo, profumo e spiritualità

Il palo santo è un tipo di incenso, totalmente naturale, con un odore molto simile a quello di anice e menta con qualche nota agrumata.

Per profumare la casa in modo naturale con questo bastoncino – perché il palo santo si presenta così, come un piccolo pezzo di legno – è sufficiente far bruciare per pochi istanti un’estremità: il fumo generato dalla combustione, molto gradevole all’olfatto, è in grado di permanere negli ambienti per diverse ore.

Ma non è tutto: oltre a coprire i cattivi odori, questo particolare incenso è un ottimo repellente per gli insetti e si dice sia in grado di scacciare le energie negative che influenzano il tuo umore in alcune giornate no.

3. Gli incensi sciamanici

Conosciuti anche come smudge sticks, gli incensi sciamanici si presentano come piccoli bouquet di erbe aromatiche secche legate fra loro, da bruciare come i bastoncini di palo santo.

Tra le piante più usate per realizzarli ci sono lavanda, rosmarino, salvia, pino e cedro. Puoi acquistarli già pronti o, se ti piace l’idea di realizzare dei profumi naturali per la casa fai da te, crearli con le tue mani, raccogliendo le tue piante aromatiche preferite.

Attenzione però: ricorda sempre di far essiccare le erbe a testa in giù per qualche giorno e di legarle fra loro con dello spago di fibre naturali – come canapa o lino – che, bruciando, non sprigionano sostanze chimiche sconsigliate per la salute

4. Il più classico dei classici: il pot-pourri

Fiori, foglie, spezie, bucce di frutta ed erbe aromatiche: il pot-pourri è il più classico dei rimedi per deodorare la casa in modo naturale.

Riposto solitamente in contenitori di legno o latta, questo mix di elementi profumati ha come ingrediente principale petali e fiori, utili anche a colorare la composizione. Ci sono poi timo, menta, salvia, cannella, vaniglia, chiodi di garofano e pepe rosa. E per finire, scorze di limoni e arance essiccate.

Un trucco per potenziarne l’odore: aggiungi qualche goccia di olio essenziale direttamente sul composto. Una gioia per gli occhi e per le narici.

5. Il caffè? Se in chicchi, non è per la moka

Come profumare la casa con prodotti naturali? Usando i chicchi di caffè!

Se ami l’aroma inconfondibile della moka appena pronta, un’idea originale – e senza ombra di dubbio sostenibile – è quella di comprare del caffè in grani da distribuire nelle zone strategiche della casa, soprattutto se non puoi acquistare troppi gingilli e hai bisogno di soluzioni salvaspazio per la tua piccola dimora.

Sistema i chicchi all’interno di contenitori decorativi e posizionali su mensole o ripiani. E ricorda di mescolarli ogni tanto per far sì che rilascino il loro profumo in maniera graduale ma costante.

6. I diffusori con bastoncini di bambù

Puoi acquistarli anche già pronti, ma vuoi mettere la soddisfazione di prepararli tu personalmente? Ti basta un flacone in vetro vuoto, che può trasformarsi in un perfetto diffusore per ambienti con bastoncini in bambù.

Una volta acquistati i bastoncini (online o nei negozi di bricolage), passa alla produzione dell’essenza da mettere nel contenitore: servono 100 ml di alcool bianco ai quali aggiungere 3 ml di olio essenziale, a tua scelta.

Una soluzione pratica per deodorare tutte le stanze della tua casa senza spendere un capitale.

7. I sacchetti profumati

Durante la bella stagione sfrutta le tue passeggiate all’aria aperta per raccogliere fiori e piante aromatiche da usare per decorare e profumare casa in modo naturale.

Per produrre dei pratici sacchetti aromatici, fantastici anche per deodorare armadi e cassetti, versa in una ciotola una manciata di riso e bicarbonato, chiodi di garofano, menta, salvia, qualche petalo di rosa e un po’ di olio essenziale. Inserisci il composto in un contenitore di cotone e chiudilo con del nastro colorato.

8. Il brucia essenze

Per godere di tutti i benefici derivanti dalla combustione degli oli essenziali, adopera i brucia essenze.

Per diffondere l’aroma in una stanza di medie dimensioni, è sufficiente aggiungere qualche goccia di liquido nella vaschetta del bruciatore, insieme a un po’ di acqua, e posizionare nello spazio apposito una candela. La fiamma flebile e il tempo faranno il resto.

Ci sentiamo però di darti un consiglio ulteriore: scegli sempre essenze naturali al 100%, che non contengono sostanze nocive. Leggi l'etichetta con attenzione e informati sulla lavorazione delle piante e il tipo di coltivazione. Definire un prodotto “sano” è facile, un po’ meno è accertarsi che lo sia davvero.

9. Il diffusore di aromi a ultrasuoni

A differenza del bruciatore di essenze, il diffusore di aromi a ultrasuoni permette di controllare la combustione degli oli essenziali e di mantenere intatte tutte le loro proprietà.

Alcuni modelli di diffusori in commercio fungono anche da umidificatori, altri ancora da lampada. E ce ne sono di tutti i tipi e le forme, il che li rende oggetti perfetti per ogni stile di arredamento.

La peculiarità di questo metodo di deodorazione degli ambienti è l’intensità del profumo: grazie al vapore, la fragranza dell'olio essenziale si diffonde rapidamente in tutta la casa donandoti la sensazione di essere in una spa.

10. Hai un camino? Abbiamo un’idea originale per te

Se hai la fortuna di avere un caminetto in casa, abbiamo scovato un’idea davvero originale che fa al caso tuo.

Nelle fredde sere d’inverno, insieme alla legna, prova a bruciare qualche ramo di rosmarino, degli aghi di pino e, perché no, qualche stecca di cannella. Il focolare domestico, in men che non si dica, si trasformerà nel più grande profumatore per ambienti che tu abbia mai visto. Ed è praticamente a costo zero.

Ora che abbiamo risolto gran parte dei tuoi dubbi su come profumare la casa in modo naturale, non ti resta che trovare l’abitazione più adatta alle tue esigenze. Che tu sia a Milano, Roma, Torino, Firenze, Bologna o Verona, sulla nostra piattaforma annunci trovi solo inserzioni verificate dei migliori agenti immobiliari, selezionati da Casavo apposta per te. Buona ricerca!

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema
Casavo

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola
Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

Hai una casa piccola e hai voglia di cambiarne l'arredamento? Vieni a leggere i dieci consigli fai da te di Casavo!

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello
Casavo

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello

Come usare i colori pastello per dare al proprio arredamento un tocco di primavera o di design vintage che ammicchi agli anni ’40 e ’50. Scopri di più!

Ottieni una valutazione immediata online