Chevron BackLista degli articoli

Casavo01 luglio, Il team di Casavo

Agevolazioni 2021 su prime case: la nostra checklist completa

https://images.reactbricks.com/original/c3f0e319-5a39-4145-b02e-817416f3bfb9.jpg

Se hai da poco acquistato il tuo primo immobile o sei in procinto di farlo, di certo ti starai documentando sulle agevolazioni per la prima casa del 2021.

Dal Superbonus 110% all’Ecobonus, fino alle importanti detrazioni fiscali su mobili, elettrodomestici, recupero di aree verdi e ristrutturazioni: i provvedimenti e i loro vantaggi sono davvero tanti… e interessanti!

Hai dubbi su quali facciano al caso tuo e sui requisiti necessari per godere di questi benefici? Noi di Casavo siamo qui per aiutarti a fare chiarezza e abbiamo raggruppato in un unico elenco tutte le informazioni utili.

Superbonus 110

Tra le agevolazioni prima casa 2021 c’è il Superbonus 110%, “una misura di incentivazione che punta a rendere più efficienti e sicure le proprie abitazioni, a costo zero per tutti i cittadini.” (Fonte: governo.it)

Valido anche per le seconde case, il Superbonus prevede una detrazione del 110% sulle spese sostenute, tra il 1° luglio 2020 e il 30 giugno 2022, per interventi di isolamento termico, sostituzione degli impianti di riscaldamento e riduzione del rischio sismico in condomini o abitazioni private. Lo scopo delle operazioni deve essere quello di migliorare la classe energetica.

Per usufruire del Superbonus 110% è necessario:

  • dimostrare il passaggio da una classe all’altra con un attestato di prestazione energetica rilasciato da un tecnico abilitato;
  • pagare i fornitori con bonifico bancario o postale parlante, indicando la causale del versamento, il tuo codice fiscale e la partita iva della ditta a cui stai saldando una o più fatture.



A questo punto, ottenere la detrazione è semplicissimo: puoi inserire le spese nella dichiarazione dei redditi o richiedere uno sconto in fattura al fornitore. In ultimo, puoi optare per la cessione del credito corrispondente alla somma di denaro che ti spetta.

Per ulteriori approfondimenti ti invitiamo a visitare la sezione dedicata al Superbonus sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Ecobonus

L'Ecobonus è un incentivo che riguarda tutte le opere di ammodernamento che riducono l’impatto ambientale della casa attraverso il risparmio di energia.

Il miglioramento dell’efficienza energetica dell’immobile in cui vivi ti dà diritto a una detrazione dall’IRPEF o dall’IRES, che varia tra il 50% e il 65% a seconda del tipo di intervento che farai tra:

  • installazione di impianti fotovoltaici;
  • isolamento termico dell’abitazione;
  • miglioramento degli impianti di riscaldamento;
  • installazione di schermature solari e finestre con infissi.



Per poter richiedere il bonus dovrai presentare la certificazione di un tecnico qualificato che assicuri la conformità degli interventi, una scheda riepilogativa delle operazioni effettuate e il nuovo attestato di prestazione energetica (APE).

Dai un’occhiata alla guida Casavo per scoprire di più su questa e altre agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2021.

Sismabonus

Il Sismabonus è una detrazione d’imposta concessa dallo Stato a tutti coloro che effettuano interventi su immobili - residenziali e non - situati nelle zone a più alto rischio sismico nel nostro Paese.

La deduzione del 50% in cinque anni è valida per tutte le operazioni che hanno come obiettivo l’adozione di misure antisismiche e la messa in sicurezza di case, uffici e impianti produttivi per un massimo di 96.000€ per unità immobiliare.

Scarica la guida messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per avere maggiori informazioni sul Sismabonus.

Bonus Mobili

Stai pensando a come arredare la tua prima casa o vuoi cambiare stile a quella in cui vivi? Buone notizie! Il Bonus Mobili è stato prorogato a tutto il 2021 e prevede ingenti detrazioni fiscali per l’acquisto di nuovi componenti di arredo.

Come la maggior parte delle agevolazioni prima casa 2021, anche il Bonus Mobili si presenta sotto forma di riduzione IRPEF per un massimo del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di nuovi mobili. In pratica, per ogni euro speso hai diritto a uno sconto di 50 centesimi sulle tasse.

Dai un’occhiata al nostro articolo sul Bonus Mobili 2020: condizioni, requisiti e metodi di pagamento sono rimasti gli stessi.

Bonus Facciate

Per quanto riguarda la manutenzione esterna della struttura del tuo immobile, la Legge di Bilancio 2021 ti permette di alleggerire gli investimenti grazie al Bonus Facciate, che garantisce detrazioni fino al 90%.

Il bonus è finalizzato al recupero del decoro architettonico delle facciate degli edifici e non vede distinzioni tra le tipologie di immobili. Può inoltre essere richiesto da tutti i cittadini residenti e non che sostengono le spese per l’esecuzione degli interventi.

Trovi tutto quello che devi sapere in questo approfondimento del Governo.

Bonus Ristrutturazioni

Il Bonus Ristrutturazioni, secondo l’Agenzia delle Entrate, dà diritto ai contribuenti di detrarre dalla propria imposta sul reddito una parte importante delle spese sostenute per l’ammodernamento degli edifici residenziali.

Parliamo di un bonus del 50% su un massimo di 96.000€ per ogni abitazione su interventi quali:

  • rimozione di barriere architettoniche;
  • installazione di dispositivi di sicurezza tipo cancelli, grate, casseforti o porte blindate;
  • riduzione dell’inquinamento acustico o del consumo energetico;
  • riparazione di impianti idraulici o elettrici;
  • montaggio di dispositivi antinfortunistici.



L’opportunità di ristrutturare la tua casa dimezzando le spese del 50% è imperdibile: per saperne di più, dai un’occhiata alla guida completa di Casavo su bonus e agevolazioni.

Bonus Verde

Rimettere a nuovo gli spazi verdi della tua casa risparmiando fino a 1.800€? Grazie al Bonus Verde 2021 puoi.

La Legge di Bilancio ha infatti prorogato anche l’agevolazione fiscale del 36% sulle spese sostenute per la sistemazione di terrazzi, giardini e aree verdi private.

Il bonus spetta a tutti i soggetti che possiedono o abitano nell’immobile nel quale vengono effettuati gli interventi, che hanno pagato per la loro realizzazione e possono dimostrarlo. Leggi la nostra guida al Bonus Verde per approfondire i dettagli.

IVA Agevolata

La riduzione dell’IVA al 4% è uno dei bonus più rilevanti tra le agevolazioni prima casa 2021.

Se acquisti la tua prima casa, un box auto o una cantina da un privato o da un’impresa che vende in esenzione IVA, dovrai versare un’imposta di registro del 2%, mentre l’imposta ipotecaria e catastale saranno di 50€ ciascuna.

Se compri da un’impresa con vendita soggetta a IVA, ottieni una riduzione sull’imposta del 4%; le tasse di registro, ipotecarie e catastali, saranno di 200€ l’una.

Image

Come avrai intuito, grazie alle agevolazioni prima casa del 2021 acquistare l’abitazione dei tuoi sogni non è poi così dispendioso. Sei ancora alla ricerca della soluzione perfetta per te? La piattaforma annunci Casavo è a tua disposizione: buona esplorazione!

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola
Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

Hai una casa piccola e hai voglia di cambiarne l'arredamento? Vieni a leggere i dieci consigli fai da te di Casavo!

10 consigli su come allestire una palestra in casa
Casavo

10 consigli su come allestire una palestra in casa

Voglia di allenarti in casa? Ecco 10 consigli pratici per allestire alla perfezione la tua palestra a domicilio sfruttando al meglio gli spazi.

10 consigli su come arredare e organizzare un piccolo balcone
Casavo

10 consigli su come arredare e organizzare un piccolo balcone

Hai un piccolo balcone? Vieni a scoprire i consigli di Casavo su come organizzare ed arredare il tuo balcone!

Ottieni una valutazione immediata online