It’s a match! 🫶 Vendere tua casa è ancora più semplice.Scopri la nostra nuova funzionalitàlink
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo31 dicembre, Il team di Casavo

Crowdfunding immobiliare: cos'è, come funziona, vantaggi e rischi

https://images.reactbricks.com/original/375efb5a-c68f-483f-9e92-d3f0bb358393.jpg

Il crowdfunding immobiliare è una novità nel mercato del mattone italiano e rappresenta una valida opportunità sia per i costruttori che per chi vuole investire su un immobile.

Questa forma di finanziamento collettivo – crowdfunding significa letteralmente “finanziamento da parte di una moltitudine” – sottostà a dinamiche non proprio intuitive per chi ci si approccia per la prima volta. Cos’è, come funziona e quali vantaggi o rischi comporta te lo spieghiamo noi di Casavo in questo approfondimento.

Cos’è il crowdfunding immobiliare

Nel crowdfunding – raccolta fondi figlia del crowdinvesting – un numero indeterminato di persone può rispondere alla chiamata di un’azienda o di un professionista e investire i propri risparmi in un progetto.

Sebbene non sia un fenomeno esclusivamente digitale – è uno degli strumenti innovativi che la tecnologia ha messo a nostra disposizione – il crowdfunding trova sul web il suo habitat naturale, specie se supportato da piattaforme che agevolano il contatto tra domanda e offerta. Esistono due tipologie di crowdfunding:

  • quello lending, in cui i finanziatori del progetto ricevono un benefit in denaro alla fine della raccolta fondi;
  • l’equity, in cui chi investe riceve in cambio una piccola quota della società responsabile del progetto.

Ma come funziona nello specifico il crowdfunding immobiliare? Più o meno nello stesso modo. Possiamo dire, infatti, che altro non è che un finanziamento collettivo di tipo lending applicato a un investimento immobiliare.

In pratica l’acquirente, invece di rivolgersi a una banca per ottenere un mutuo, attiva una campagna di raccolta fondi per l’acquisto della proprietà. Tutti quelli che prestano il denaro vengono poi rimborsati in un secondo momento con l’equivalente della somma versata, arricchita da un interesse.

In Italia, rispetto al resto d’Europa, questo fenomeno è ancora poco diffuso anche se, nel corso degli ultimi anni, stiamo assistendo a una crescita significativa e costante di persone che decidono di utilizzarlo.

Vale la pena, allora, capire quali siano i vantaggi e i rischi legati al crowdfunding immobiliare.

Vantaggi e rischi del crowdfunding immobiliare

I lati positivi del real estate crowdfunding sono diversi; questa modalità di finanziamento, infatti, permette di:

  • partecipare a un progetto versando anche piccoli importi di denaro;
  • differenziare gli investimenti, grazie alla sostanziale riduzione del capitale necessario;
  • delegare la gestione dell’immobile al promotore del progetto;
  • avere il controllo diretto sull’investimento, oltre alla possibilità di comunicare con promotori o investitori.

Ma non è tutto oro ciò che luccica. Come per ogni operazione finanziaria, anche il crowdfunding immobiliare non è esente da rischi.

Il fatto che il processo si svolga quasi completamente online da un lato è una semplificazione notevole, dall’altro però rende immateriali i pericoli connessi alle transazioni.

Tutti facciamo acquisti o prenotiamo servizi su internet, e spesso non verifichiamo nemmeno chi ce li sta proponendo. Per questo motivo è fondamentale che le piattaforme abilitate ai finanziamenti collettivi si facciano garanti della qualità dei progetti proposti.

Anche se non possono assicurare il buon esito dell’investimento, possono comunque fare la propria parte per renderlo trasparente e comprensibile. Come? Ad esempio mettendo a disposizione degli investitori un ampio set documentale contenente tutte le informazioni reperibili sull’opportunità immobiliare.

Riepilogando...

Se è vero che il tempo è galantuomo, noi di Casavo osserveremo con te – con grande interesse – l’evoluzione del real estate crowdfunding: le opportunità per operatori e investitori, insieme alle soglie di ingresso accessibili a tutti, sembrano promettenti, almeno sulla carta.

E se hai voglia di provare con mano come funziona il crowdfunding immobiliare, tieni a mente questi 3 micro consigli:

  1. memorizza bene le differenze tra equity e lending crowdfunding;
  2. esamina con attenzione i set documentali e valuta con diligenza chi c’è dietro a ogni operazione immobiliare;
  3. tieni conto della reputazione delle piattaforme sulla base delle operazioni di raccolta concluse, del rispetto dei termini di restituzione di capitale e interessi, e della percezione diffusa nella community di investitori.

Se vuoi rimanere al passo su questo e altri trend di mercato, conoscere le nuove opportunità che offre il settore immobiliare e collaborare con una realtà ad alto tasso di innovazione, diventa partner Casavo.

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online