casavo
Menu
Supporto

Vuoi qualche informazione in più?

Cos’è Casavo?

Vedi tutte

Parla con noi

La chiamata è a nostro carico
Ti rispondiamo dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 17.30 800180476

Chevron BackLista degli articoli

Casavo06 ottobre, Il team di Casavo

10 consigli su come organizzare al meglio la scrivania

https://images.reactbricks.com/original/eb34c19a-49ec-489b-be86-cd50c198966e.jpg

Albert Einstein una volta ha detto: «Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa è segno allora una scrivania vuota?». Per il grande fisico tedesco lo sviluppo delle migliori idee richiede un certo grado di caos. Per noi comuni mortali, invece, organizzare la scrivania è un primo passo per aumentare la produttività.

Se lavori al computer per molte ore al giorno sai bene quanto è importante l’ordine. Avere ogni cosa al proprio posto ti aiuta a non perdere tempo e a mantenere alta la concentrazione.

Il tuo pc al centro, un blocco per gli appunti sempre a disposizione, penne, matite ed evidenziatori in bella vista. Una scrivania organizzata ti aiuta a lavorare in modo più rapido ed efficace e contribuisce anche a ridurre i livelli di stress. Una postazione in ordine comunica infatti la sensazione di avere tutto sotto controllo e di poter affrontare qualsiasi impegno.

Per aiutarti a creare un angolo professionale in cui ottenere risultati senza precedenti, noi di Casavo abbiamo raccolto 10 idee su come organizzare una scrivania.

1. Crea uno spazio confortevole

Per lavorare bene non basta una scrivania organizzata, ma c’è bisogno anche di uno spazio accogliente e stimolante.

Se hai un ufficio, personalizza la tua postazione con fotografie, gadget e magari una pianta che richiede poche attenzioni per portare un po’ di colore nelle lunghe giornate al computer.

Per chi è in smart working, invece, è importante provare a ritagliarsi un piccolo studio dedicato soltanto al lavoro. Se non lo hai già fatto, ti consigliamo di leggere i nostri consigli su come arredare un angolo ufficio in casa prima di mettere mano alla tua scrivania.

2. Attenzione all’altezza del monitor

Iniziamo con un’indicazione molto importante per la tua salute. Quando cerchi idee per l’organizzazione della scrivania presta molta attenzione a dove posizionare il computer. Trascorrere tante ore davanti al monitor ha effetti negativi sulla postura e sulla vista. Spesso ci ritroviamo inconsapevolmente in pose degne di autentici avvoltoi, con la gobba e il naso a pochi centimetri dallo schermo.

Per limitare i rischi per spalle e spina dorsale è molto importante mantenere il pc alla stessa altezza dei tuoi occhi. Per portarlo nella posizione corretta valuta l’acquisto di un supporto rialzato da posizionare sul tavolo. Se ne trovano di ogni tipo, sia per i computer fissi che per i portatili.

Se vuoi fare un passo in più, ti consigliamo di procurarti un sostegno che all’occorrenza ti permetta anche di lavorare in piedi, così da variare la tua posizione di tanto in tanto e alleggerire la tensione da spalle, collo e schiena.

3. Organizza la scrivania con le luci giuste

Migliorare le luci in casa o in ufficio è uno dei fattori che cambia la qualità del tuo lavoro in modo radicale. Cerca quando possibile di sfruttare la luce naturale collocando la tua postazione di fronte a una finestra. La vista sul mondo esterno migliora il tuo umore e ti permette di lanciare un’occhiata fuori ogni tanto, lontano dal computer.

Oggi le luci della scrivania sono diventate molto importanti anche per le tante videochiamate che sono entrate a far parte delle nostre routine lavorative. Per questo, sistemare sul tavolo una buona lampada, magari dall’illuminazione non troppo aggressiva, è praticamente obbligatorio.

4. Tieni a bada fili e cavi

Viviamo circondati da cavetti di ogni tipo: per alimentare il computer, per ricaricare il telefono, per ascoltare la musica in cuffia. Per organizzare la scrivania impara anche a tenere a bada questo labirinto di fili neri e bianchi che creano grande confusione. Come? Prova così:

  • lega tra di loro i cavi del computer con un elastico per evitare che vadano in giro per conto proprio;
  • procurati un dock USB - una piccola piattaforma a cui collegare hard disk esterni, chiavette e tutti gli altri accessori digitali;
  • valuta se installare una postazione di ricarica wireless per smartphone e tablet.

Riducendo il numero di fili in giro avrai subito una maggiore sensazione di ordine sul tuo tavolo da lavoro.

5. Sfrutta anche le pareti per idee e appunti

A volte un colpo d’occhio lontano dal monitor ti aiuta a riordinare i pensieri e ottenere migliori risultati. Se hai una parete vuota vicina al tavolo, trasformala in una specie di scrivania verticale e organizzala con una bacheca di sughero su cui appuntare le idee, le scadenze, i tuoi prossimi appuntamenti e le tue fonti di ispirazione. Puoi anche provare una vernice con effetto lavagna per scrivere direttamente sul muro e cancellare poi senza problemi.

6. Ogni cosa al suo posto

Passiamo a come sistemare la scrivania con i tuoi strumenti da lavoro. Suddividi i tuoi attrezzi del mestiere in dei contenitori per creare un ambiente ordinato. Qualche esempio? Un portapenne, dei faldoni portadocumenti, uno svuotatasche in cui appoggiare graffette, post-it e pennette usb sono più che sufficienti per evitare il caos di oggetti sparsi ovunque. Non dimenticare un accessorio apparentemente banale, che però fa la differenza: il cestino per la spazzatura.

7. Tieni a portata di mano solo gli oggetti necessari

Evita di tenere sul tavolo le cose che non ti sono utili. Ogni volta che chiudi un progetto metti via tutto il materiale che non ti serve e non esagerare con la cancelleria: in linea di massima ti bastano un bloc notes, una penna nera e una rossa, una matita e un evidenziatore.

8. Sfrutta i cassetti

Non possiamo parlare di come sistemare la propria scrivania senza soffermarci un attimo sui cassetti. Organizzarli in modo razionale aiuta ad avere ogni cosa a portata di mano tutte le volte in cui ne hai bisogno. Potresti tenerci penne e quaderni di riserva, per esempio, o il caricabatterie dello smartphone se non hai installato la postazione di ricarica wireless. Non dimenticarti mai che i cassetti sono lì proprio per aiutarti a mantenere in ordine il tavolo!

9. L’importanza del silenzio

Ritagliarsi un momento di pace e silenzio è un modo perfetto per aumentare il proprio livello di attenzione. Sopra una scrivania organizzata non possono mancare delle buone cuffie antirumore da utilizzare anche per le videochiamate. Lascia fuori le voci dei colleghi o delle persone che vivono con te e concentrati solo sulle cose da fare.

10. Mantieni sempre in ordine la scrivania

Ora che hai organizzato la scrivania, non farti prendere dalla pigrizia. Dedica cinque minuti al giorno a tenere in ordine tavolo e cassetti. Butta le cartacce a fine giornata, rimetti a posto il faldone che hai tirato fuori, sistema le penne nell’astuccio o nel portapenne. Evita, insomma, di lasciare in giro le cose che hai finito di utilizzare. Così sarà molto più semplice mantenere il tuo scrittoio ordinato e pulito.

Anche se Einstein la pensava diversamente, organizzare la scrivania è un ottimo modo per iniziare a creare un ambiente di lavoro ordinato e preciso, dove dare il meglio. Punti di vista diversi, ma del resto è stato proprio il caro Albert a spiegarci che tutto è relativo nell’universo.

Se negli ultimi mesi hai iniziato a lavorare da casa, potresti aver capito che la tua postazione ben organizzata non ti basta: è arrivato il momento di trasferirti in un appartamento più grande. Tra gli annunci di Casavo troverai facilmente l’immobile che fa per te con tutto lo spazio che ti serve per il tuo ufficio casalingo!

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola
Casavo

10 consigli e idee fai da te per arredare una casa piccola

Hai una casa piccola e hai voglia di cambiarne l'arredamento? Vieni a leggere i dieci consigli fai da te di Casavo!

10 consigli su come allestire una palestra in casa
Casavo

10 consigli su come allestire una palestra in casa

Voglia di allenarti in casa? Ecco 10 consigli pratici per allestire alla perfezione la tua palestra a domicilio sfruttando al meglio gli spazi.

10 consigli su come arredare casa con colori caldi
Casavo

10 consigli su come arredare casa con colori caldi

Vuoi dare un tocco di originalità alla tua casa? Ecco una guida con i nostri consigli per arredare casa con colori caldi e vivaci. Trova l'ispirazione online!

Ottieni una valutazione immediata online