It’s a match! 🫶 Vendere tua casa è ancora più semplice.Scopri la nostra nuova funzionalitàlink
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo03 agosto, Il team di Casavo

5 idee su come arredare casa in stile giapponese

https://images.reactbricks.com/original/81d96f3d-c55a-4d96-bae2-35b3b2daa260.png

Arredare casa in stile giapponese vuol dire scegliere di abitare in un ambiente confortevole, essenziale e ordinato, che sappia sorprendere gli ospiti grazie a oggetti di design posizionati nel punto giusto.

Definito come minimal zen dalle riviste di settore, l’arredamento giapponese si distingue per le sue linee pulite, i toni neutri, i materiali naturali ed ecosostenibili. Una tipologia di arredo all’apparenza facile da replicare ma che può nascondere qualche difficoltà per noi occidentali, abituati a combinare stili diversi. Eliminare il superfluo e puntare a un’eleganza essenziale richiede buon gusto e autodisciplina, due caratteristiche che, da questo lato del mondo, non sempre riusciamo a mettere in luce.

Se stai pensando a un arredamento giapponese moderno per la tua abitazione ma non sai da dove cominciare, leggi i cinque consigli di Casavo per te.

1. Arredamento in stile giapponese: parola d’ordine minimalismo

Prima di procedere con le singole idee di arredamento giapponese, sappi che esiste una regola valida per tutte le stanze della casa: eliminare disordine e confusione. Il minimalismo deve essere uno stile di vita più che una mera scelta estetica.

A ispirare la vita giapponese e di conseguenza l’arredamento, infatti, è una sconvolgente semplicità che investe tutti gli ambiti della vita domestica: dal modo in cui sono sistemate le t-shirt nei cassetti alla posizione delle piante in salotto.

Per muovere i primi passi nel perfetto arredamento in stile giapponese, dunque, devi sottrarre più che arredare: elimina soprammobili e suppellettili inutili, via i poster dalle pareti e i tappeti, a meno che non siano tatami. La parola chiave è rigore, un po’ come suggerisce Marie Kondō in tutti i suoi libri su decluttering e riordino che ti consigliamo di leggere!

Image

2. L’arredamento cucina in stile giapponese è in legno

Per arredare una perfetta cucina in stile giapponese scegli mobili in materiale naturale da abbinare a pareti bianche prive di qualsiasi di ornamento.

Come nello stile nordico, ritroviamo il legno anche nei pensili, nei pochi complementi d’arredo ammessi e nella pavimentazione. Infine, per sentire il profumo d’Oriente anche quando si tratta di cibo, aggiungi alle pentole un classico cuociriso, i set sushi con le bacchette e le tazze per il sakè.

3. Letto basso ma molto comodo

Anche l’arredamento per la camera da letto in stile giapponese ha le sue peculiarità. La tradizione nipponica non prevede l’uso del letto ma del futon, un materasso sottile appoggiato sul pavimento, con una trapunta soffice da piegare e riporre nell’armadio al mattino.

Pensare di eliminare del tutto i nostri comodi materassi da 27 cm è forse un’estremizzazione, siamo d’accordo, ma esistono delle pratiche vie di mezzo, più occidentali e adatte alle nostre esigenze di riposo. Un esempio? Le strutture letto più basse della media realizzate in legno.

Image

4. Casa in stile giapponese: un po’ di bambù in ogni cosa

Il rimando alla natura è centrale nell’arredamento zen giapponese: oltre ai mobili in legno, aggiungi qua e là delle piante tradizionali del posto come i bonsai.

Quanto al bambù, sceglilo per tutti gli elementi che accompagnano i pasti. È resistente all’umidità e al fuoco, ed è tanto economico da essere utilizzato anche in tappeti e porte scorrevoli, un altro degli elementi tipici delle case orientali.

5. Porte scorrevoli e separé per dividere gli ambienti

Arredare un appartamento in stile nipponico significa anche sacrificare qualche muro in favore di un ampio open space. A dividere i diversi ambienti della casa ci pensano i fusuma, pannelli mobili e scorrevoli con la funzione di porte o separé.

Lo stile giapponese prevede la rivisitazione costante degli spazi: con dei divisori mobili sarà più facile cambiare i confini delle camere ogni qualvolta lo vorrai.

Image

Ora che hai tutti gli elementi per creare il perfetto arredamento in stile giapponese, è il momento di cercare la casa adatta ad accogliere te e il tuo giardino zen. Sulla piattaforma annunci di Casavo ci sono decine di annunci immobiliari che potrebbero fare al caso tuo: dai un’occhiata!

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online