It’s a match! 🫶 Vendere tua casa è ancora più semplice.Scopri la nostra nuova funzionalitàlink
Casavo's logo

Casavo Perché

Supporto

Lo sappiamo, vuoi vederci chiaro.

Ecco le risposte alle domande frequenti.

Chi siamo e cosa facciamo?

Altre domande? Vieni qui

O preferisci parlare?

Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30. Ah, la chiamata è a nostro carico.

Indietro

Casavo Perché

Lista degli articoli

Casavo05 aprile, Il team di Casavo

10 consigli e idee per arredare casa con colori pastello

https://images.reactbricks.com/original/ca1a47f0-3669-4831-81a7-b7e15e29a7b6.jpg

I colori influenzano l’umore più di quanto immagini e possono irradiare per casa energia e carattere in base alle tue scelte di arredo e design. Guardati intorno, chiudi gli occhi e immagina di dare libero sfogo alla tua creatività trasformando l’atmosfera che respiri con una semplice pennellata. Ti facciamo un esempio. Se scegli di arredare con colori pastello spalanchi le finestre per accogliere spensieratezza, buon umore e tutte le fresche sensazioni che la primavera porta con sé. Eleganza d’altri tempi, delicatezza, comfort e bon ton: è molto più di una moda.

Se ti stuzzica l’idea ma non sai se queste tonalità siano davvero adatte a te prendi spunto dai consigli di Casavo e innamorati di nuovo della tua casa.

Come arredare casa con colori pastello

Da dove iniziare? Un conto è avere qualche vaga idea del risultato finale, ben diverso invece mettere in pratica un vero e proprio restyling rispettando le tue aspettative senza cadere nell’eccesso. Ricorda sempre che per arredare con colori pastello è necessario soprattutto equilibrio. Valorizzare la caratteristica luminosità di queste tinte è un approccio corretto, ma è importante anche fare attenzione ad abbinare con sobrietà intonaci, mobili e arredi.

1. Quali sono i colori pastello

Tenui e delicate, le tinte pastello sono apprezzate per la loro personalità, discreta e allo stesso tempo forte, che si somma a un’eleganza davvero piacevole da sfoggiare in casa.

È probabile che tu conosca già alcuni esempi molto in voga come il rosa antico e il verde menta. Non fermarti però alle nuance più note e cerca qualcosa che sia proprio di tuo gusto: hai a disposizione un intero arcobaleno per arredare casa con colori pastello. Qualsiasi colore primario e secondario, infatti, ha il suo corrispettivo pastello: basta aggiungere qualche goccia di bianco per ottenere subito sfumature morbide e riposanti a cui è impossibile resistere.

Il blu si trasforma in azzurro carta da zucchero: moderno e minimalista, è ideale per rilassarsi immaginando le onde del mare. Il viola si attenua in un dolce lilla provenzale dai richiami floreali e l’arancione abbraccia le accoglienti tonalità pesca o albicocca. E per chi cerca un po’ di brio ecco il giallo paglierino con la sua allegria contagiosa.

2. Abbinamenti più comuni tra colori pastello

Senza perdere di vista la sobrietà per tenere alla larga kitsch e cattivo gusto, puoi sbizzarrirti a giocare sui contrasti. Se temi di annoiarti presto dei colori pastello prova ad abbinarli a complementi d’arredo dai colori forti e saturi. Otterrai un risultato fresco e moderno, aggirando il tipico effetto bomboniera che fa capolino non appena si esagera con tonalità di questo genere.

Quando opti per intonaci pastello sui muri, il rischio di mischiare colori in eccesso è dietro l’angolo. La soluzione è facile: basta collocare qualche mobile in legno per ristabilire subito l’armonia e rendere l’ambiente più luminoso. Non a caso questi pigmenti si fondono alla perfezione in ambienti arredati in stile scandinavo.

Per chi fa dell’equilibrio un vero e proprio mantra il nostro consiglio è abbinare non più di due colori pastello alla volta. Piuttosto sperimenta gli accostamenti con i toni neutri. Nulla batte il bianco per far risaltare i colori pastello e ottenere un effetto allegro, semplice e anche un po’ sbarazzino. Se invece hai in mente qualcosa di più contemporaneo, allora il grigio è l’alleato perfetto per creare una combinazione minimalista al passo con le ultime tendenze.

3. Arredare il salotto con colori pastello

Il soggiorno è il cuore della casa dove la convivialità regna sovrana, e deve quindi rispecchiare la tua personalità. Per accogliere gli ospiti in una stanza glamour senza eccessi le sfumature di rosa sono la scelta ottimale. Altrimenti le svariate tonalità di verde pastello – soprattutto menta e malva – sono una valida alternativa per raccontare la tua idea di raffinatezza e modernità.

I dettagli poi fanno il resto. Vasi in ceramica – meglio se bianchi e lucidi –, poltrone in velluto dalle tinte contrastanti e tele astratte che riprendono i colori pastello creano un ambiente aggraziato dove trascorrere momenti di relax.

4. Arredare la cucina con colori pastello

Con l’incredibile quantità di oggetti, utensili e mobili che affollano una cucina, il segreto per arredare con i colori pastello è l’armonia. Via libera alle tinte essenziali su ante dei mobili, muri e piani di lavoro: saranno poi gli accessori colorati a prendersi la scena.

Individua quindi un colore pastello prevalente e scegli con cura tovaglie, tessuti, mestoli, stoviglie e perfino elettrodomestici. Conosci l’iconica linea 50’s Style di Smeg? Il suo tocco vintage è più attuale che mai: ti basta aggiungere un tostapane o un frigorifero pastello per rendere la tua cucina indimenticabile.

5. Arredare la camera da letto con colori pastello

Scegliere un colore pastello come dominante in camera da letto può avere numerosi risvolti positivi e migliorare la qualità del tuo riposo. Giocare sul caldo abbinamento di legno e gradazioni rosa antico, ad esempio, ti aiuterà a creare una piccola oasi di romanticismo; attenzione però a non cadere nel monotono col rischio di stancarti in fretta. Uno sfarzoso letto capitonné con la sua testiera bottonata pastello può ravvivare l’ambiente ed essere quel richiamo principesco in grado di scacciare la routine. Con pareti bianche intorno, poi, l’eleganza è assicurata.

Per una ventata di freschezza, come quella che soltanto il design primaverile sa portare, il verde menta combina in modo unico vivacità ed effetto calmante. Cerchi una sensazione ancora più rilassante? Il beige e l’avorio – anche tono su tono – sono impeccabili con la loro raffinatezza.

6. Colori pastello anche in bagno

La toilette è la stanza ideale dove arredare con colori pastello. Tappeti e teli rosa antico fanno da pendant a portasaponi dai colori forti e brillanti, esaltandosi nel contrasto con pareti e ceramiche neutre. Manca soltanto un dettaglio in grado di sprigionare ulteriore energia: posiziona una pianta decorativa e il tuo angolo di benessere e relax è pronto.

7. Passa una mano di vintage in casa

Arredare con i colori pastello diventa divertente in particolare quando si sperimentano materiali naturali e filosofia minimalista, strizzando l’occhio con dolcezza ai dettagli retrò. Lo stile Earthy Boho non è per tutti, tuttavia è impossibile restare indifferenti al suo fascino.

8. Gioca con la trama dei pavimenti

Abbiamo già visto che per arredare casa con i colori pastello devi sfruttare ogni materiale a disposizione, e la scelta dei pavimenti non fa certo eccezione. Le mattonelle posate nelle cucine di una volta raffiguravano spesso trame geometriche dalle colorazioni soffuse. Oggi possono vivere una seconda giovinezza all’insegna della modernità se abbinate agli arredi del giusto tono.

9. Nessun limite ai tessuti

Oltre alla pavimentazione ci sono altri complementi d’arredo a cui badare. Tra gli accessori sparsi qua e là per le stanze i tessuti sono imbattibili nel rendere una casa calda e accogliente. Per questa ragione, una volta deciso di arredare con colori pastello devi scegliere con cura quali coperte, plaid e cuscini piegare sui divani e sparpagliare sui letti. Ricorda: negli ambienti dominati dai toni neutri la presenza del colore deve essere morbida, confortevole e delicata.

10. Trasforma lo studio in un’oasi di creatività

La capacità rilassante dei colori pastello è quasi terapeutica se l’ispirazione scarseggia. Quando si lavora in casa è essenziale mantenere un’elevata produttività e puntellare l’ambiente con dettagli cangianti in grado di accendere la creatività. Via libera anche alle vetrate per far entrare la luce naturale: esalterà le pareti colorate sprigionando tutti i benefici della cromoterapia.

In questo viaggio all’insegna dell’arredamento con i colori pastello hai visto come anche i dettagli influenzano il modo in cui vivi gli ambienti domestici. Per trovare un’abitazione che rispecchia il tuo stile dai un’occhiata alle case in vendita sulla piattaforma annunci di Casavo: centinaia di immobili di qualità ti aspettano.

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Idee & Consigli · 20 maggio

10 case famose che hanno fatto la storia del cinema

Ville nobiliari, antichi palazzi e grandi saloni hanno fatto sognare gli spettatori di ogni epoca. Scopri quali sono le case più belle della storia del cinema!

Continua a leggere

Ottieni una valutazione immediata online